Che cos'è un Juicer e come sceglierlo
Un Juicer (o estrattore) è un utile apparecchio che ci permette di estrarre il succo da frutta e verdura: in commercio ci sono tantissimi modelli, il consiglio è di scegliere comunque un apparecchio progettato esclusivamente per l'estrazione di succhi da frutta e verdura.


Ci sono quattro diversi metodi per estrarre il succo da frutta e verdura.


Il primo, e il più conosciuto, è l'estrazione tramite un'apparecchiatura a centrifuga che taglia le verdure in piccoli pezzi e li fa girare dentro un contenitore ad una velocità di 3.000-10.000 giri al minuto: il succo viene estratto grazie all'altissima velocità di rotazione. Questo tipo di apparecchiature utilizzano lame piccole molto affilate che non sono adatte, per esempio, per l'erba di grano. L'alta velocità può inoltre alterare il contenuto nutritivo dei succhi estratti, in quanto enzimi e vitamine possono subire un parziale o completo impoverimento a causa del riscaldamento prodotto.


Il secondo metodo è conosciuto come triturazione. L'apparecchio mastica e spolpa gli ingredienti spingendo la polpa in uscita verso un filtro attraverso un sistema di sminuzzatori ruotanti. Questi sminuzzatori aprono gli ingredienti in modo da preparare le membrane cellulari all'estrazione dei loro preziosi contenuti enzimatici.
La differenza principale tra i due metodi è che una centrifuga è dotata di piccole lame che non sono in grado di agire così in profondità mentre il processo di triturazione utilizza lame dentellate che riescono ad agire più in profondità. La triturazione, inoltre, avviene ad una velocità ridotta e non produce movimento dell'aria tra gli ingredienti in modo da ridurre il processo di ossidazione.


Un altro metodo di estrazione è l'estrazione manuale con un apparecchio dotato di manovella che si fissa al tavolo, come si faceva con i vecchi macina carne di ghisa del secolo scorso. Questi semplici apparecchi sono ottimi per spremere frutta e verdura a foglia e sono ideali per estrarre il succo dall'erba di grano. Sono disponibili nella versione manuale ma anche elettrica (solo 100 giri al minuto). Entrambe le versioni assicurano un'azione così delicata sugli ingredienti tale da mantenere intatto tutto il loro contenuto nutritivo.


Il metodo più nuovo e migliore per aprire le pareti cellulari di frutta e verdura (compresa l'erba di grano) ed estrarre il nutrimento in modo completo, si basa su un sistema brevettato a doppia estrazione che funziona come una vera e propria spremitura. Due estrattori cilindrici girano verso l'interno uno verso l'altro in modo da strizzare gli ingredienti che vengono spinti in mezzo a loro. Gli ingredienti vengono prima ridotti in poltiglia e quindi spinti verso un filtro dove il succo viene separato dalla polpa. L'apparecchio funziona ad una velocità di 90 giri al minuto: in questo modo è eliminata sia l'ossidazione del succo che il calore normalmente prodotto dalla frizione tra gli estrattori delle apparecchiature che tagliano le verdure ad alta velocità.




© 2014 - Bavicchi S.p.A. - Partita iva: 00149370546 - e-mail: - telefono: (+39) 075 393941 - fax: (+39) 075 5997859 - Sitemap

Uso i cookie per facilitare la navigazione del sito. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta questa pagina. Chiudendo il banner o scorrendo la pagina acconsenti.